Quote sociali per ogni tasca al Casentino Golf Club Arezzo

Dal Casentino Golf Club Arezzo riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato stampa.

Il rilancio del golf passa attraverso un’attenta promozione di una disciplina sportiva che può essere praticata sia dai giovani, adulti, e dalle persone non più giovanissime. Per questo motivo il Consiglio Direttivo del Casentino Golf Club Arezzo ha varato delle nuove quote sociali accattivanti, molto più in linea anche con il gap economico che ha colpito tutta la società. “Ho assunto la carica di Presidente da circa un anno, – dichiara Roberto Mariottini (nella foto) – mi sono avvicinato a questo sport per ritagliarmi uno spazio per camminare, conoscevo il circolo da buon Casentinese da esterno, ma vivere internamente le dinamiche di questo sport ti fa capire quanto lavoro ci sia dietro, che parte dalla gestione di un campo, a quello delle gare, etc; ma sopratutto scopri degli appassionati, tanti golfisti che si divertono, che praticano uno sport sia fisico che mentale, che ti fa respirare a pieni polmoni in un ambiente sano nel verde, che non guasta proprio alla luce dell’emergenza Covid-19, è uno sport che permette il distanziamento sociale proprio perché siamo all’aria aperta. A fine giro, è impossibile non fare conoscenze e ritrovarsi fissando un nuovo appuntamento in campo con chi si è appena trovato per caso in uno stesso tee di partenza dandosi all’inizio del lei e poi al di là dei ruoli sociali che si riveste nella vita ci si dà subito del tu entrando in confidenza. Ma per scoprire questo, è essenziale sdoganare il golf, farlo conoscere, farlo provare, far capire che non è più uno sport esclusivo per pochi, elittario, ma tutt’altro è uno sport per tutte le tasche e per ogni età. Per questo crediamo che riformulare le tariffe delle quote fosse fondamentale, seppur rispettando i soci attuali che compongono il circolo, che da sempre ci rinnovano la loro fiducia per andare avanti. Attirare famiglie, creare facilitazioni per i giovani, facendoli sentire a casa, in linea anche con la politica della federazione che ha voluto con forza dei pacchetti promozionali. Rassicuro comunque che i servizi resteranno di altissimo livello, con un occhio di riguardo alla manutenzione del campo che è il nostro gioiellino, capace di attrarre tanti turisti che si muovono nel mondo solo per il golf” conclude Mariottini.

In sintesi si riportano alcune quote annuali: i pulcini, ovvero i giovani fino all’età di 10 anni, saranno esonerati dalla quota; 120 euro per i ragazzi dai 15 ai 18 anni; 400 euro per gli studenti dai 19 fino a 26 anni di età; fino ad arrivare per i non residenti nei comuni del Casentino a 850 euro. Tante sono le tipologie di quote annue diversificate tra senior 75, donne, tipologia di frequentazione etc. La segreteria rimane a disposizione per fornire tutte le indicazioni e studiare insieme anche delle soluzioni ottimali. Per informazioni telefonare allo 0575/529810.