Tesserati toscani, secondo anno di crescita. E il Parco di Firenze supera quota 500

Per il secondo anno consecutivo crescono i tesserati di golf in Toscana, sesta regione in Italia per numero di praticanti. Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia, il nostro sport è stato apprezzato proprio per la sua peculiarità di attività sportiva all’aria aperta, con caratteristiche naturali di distanziamento e rispetto delle regole. L’aumento di tesserati è dovuto in primo luogo ai brillanti risultati ottenuti dall’attività dei campi promozionali (Alisei, Quarrata, Le Miniere, L’Abbadia) e dei circoli collocati in piena città (Firenze e Livorno) e al successo di club che hanno fatto importanti investimenti sulle proprie strutture (Tirrenia, Argentario, Castelfalfi, Montelupo, Punta Ala e Bellosguardo).

Dopo la consistente crescita di oltre 500 unità nel 2020, la tendenza è stata confermata anche nel 2021: +240 rispetto all’anno precedente per un totale di 6.429 (+3,87%). I dati, aggiornati al 31 dicembre 2021, ci sono stati forniti da Dario Boeris, presidente del Golf Pinerolo-Pragelato in Piemonte, che per ognuno dei circoli italiani ha scorporato come di consueto i dati relativi a soci, tesserati liberi e professionisti. Il totale (92.702) differisce da quello fornito dalla Federgolf (92.420), che in base ai dati aggiornati al 18 dicembre 2021 ha festeggiato il miglior risultato dal 2013 a oggi, con un aumento del 6% rispetto a a un anno fa. Tale difformità si riflette anche sulla Toscana, che presenta una differenza di 14 unità: 6.429 anzichè 6.415 come indicato sul sito della Fig. Un altro dato che induce all’ottimismo per quanto riguarda il futuro del golf nella nostra regione è la crescita dei giocatori juniores (under 18), passati da 523 a 598 (+75, ossia oltre il 14%).

Nella classifica dei circoli toscani l’Ugolino conferma il suo netto primato con 635 tesserati, che lo colloca al 22° posto nella classifica dei circoli italiani guidata dal Golf Crema con 3.647 tesserati, ma è il Parco di Firenze a spiccare per aver superato abbondantemente il muro dei 500, tutti soci effettivi. Grazie a questi numeri il circolo del presidente Giuliano Bagnoli sale al 34° posto assoluto in Italia. Vanno segnalati poi i netti rialzi di Alisei e Tirrenia, rispettivamente al 4° e 6° posto grazie anche all’apertura ai tesserati liberi (i neofiti che possono avere la tessera federale senza essere soci di circolo o gli ex tesserati che ricominciano a giocare dopo più di 3 anni). Il club versiliese, che conferma la posizione di un anno fa, ha addirittura più tesserati liberi (216) che soci (203), mentre il circolo del litorale pisano ne ha 64 su 290. Tutti soci, invece, i 256 tesserati al Golf Club Quarrata, che ha scalato ben 4 posizioni nel 2021 raggiungendo il 7° posto in Toscana. Entrano nella top ten Castelfalfi, unico circolo a 27 buche nella nostra regione, e Montelupo.

Nella geografia dei circoli toscani di golf è sparito San Miniato ed è entrato San Martino, campo pratica dell’omonimo agriturismo di Ponsacco. In questo mese di gennaio si è affiliato il Riva Toscana, campo di 18 buche da poco aperto a Follonica: un ottimo auspicio per il 2022 del golf nella nostra regione.

CLASSIFICA CIRCOLI TOSCANI PER NUMERO DI TESSERATI NEL 2021 (fra parentesi la differenza rispetto al 2020)

  1. Ugolino Firenze 635 (-11)
  2. Parco di Firenze 524 (+48)
  3. Le Pavoniere Prato 451 (-8)
  4. Alisei Pietrasanta 419 (+47)
  5. Cosmopolitan 365 (-6)
  6. Tirrenia 290 (+48)
  7. Quarrata 256 (+38)
  8. Argentario 254 (+25)
  9. Castelfalfi 233 (+24)
  10. Montelupo 222 (+13)
  11. Montecatini 221 (-1)
  12. Livorno 221 (+15)
  13. Casentino 210 (+13)
  14. Acquabona Elba 204 (-17)
  15. Punta Ala 194 (+12)
  16. Bellosguardo 188 (+20)
  17. L’Abbadia 176 (+16)
  18. Le Miniere 173 (+32)
  19. Valdichiana 160 (-74)
  20. Le Sodole 147 (+22)
  21. Vicopelago 138 (+6)
  22. Toscana 115 (+16)
  23. Poggio dei Medici 109 (+8)
  24. Centanni 90 (+7)
  25. Garfagnana 87 (+6)
  26. Bagnaia 86 (+25)
  27. Capanne 78 (-11)
  28. Saturnia 73 (-3)
  29. Forte dei Marmi 71 (+13)
  30. Ca’ del Moro 33 (+3)
  31. Hermitage 7 (-8)
  32. San Martino 5 (+5)

TOTALE 6.429 (+240)