Morisfarms più Acqua&Aria SanSiro, weekend di grande golf a Punta Ala

Fine settimana a tutto golf a Punta Ala, con due gare che hanno richiamato un centinaio di giocatori, incuriositi anche dalla nuova terrazza panoramica “Il Cielo” del circolo presieduto da Fernando Damiani. Nel Trofeo Morisfarms, giunto alla tredicesima edizione, Paolo Negroni (Bogliaco) con 33 punti lordi ha ottenuto il miglior punteggio assoluto e nel netto di prima categoria Lorenzo Lippini ha vinto il derby Ugolino con Niccolò Melani, entrambi a 38 punti, ma con Lippini premiato dal miglior score nelle buche finali. Terzo Jacopo Colasanti (37) del Parco di Firenze. In seconda categoria Stefano Zajotti (Perugia) con 38 punti ha preceduto Claudio Bruni (37) e Mario Cavallaro (35) e in terza il piccolo Ernesto Savelli (Parco di Roma) con 41 ha tenuto a distanza Alberto Peri (San Siro) e suo padre Davide (39). Prima lady Ersilia Randi (Olgiata, 35) e primo senior Giovanni Michienzi (Casalpalocco, 39). Premi speciali a Franco Cencetti dell’Abbadia (nearest to the pin) e Francesco Zajotti di Perugia (driving contest).

Ci sono stati ottimi score anche nel torneo Acqua&Aria SanSiro, con Mario Dini (nella foto) in evidenza grazie ai 42 punti che gli hanno consentito di trionfare in seconda categoria davanti a Ivano Scarpini (Ugolino, 40) e di abbassare il proprio handicap di gioco a 15,4. Paolo Cristallini (Colli Berici) con 31 punti lordi è stato il migliore fra i golfisti in gara, mentre nel netto di prima categoria Luca Fabbrini (Bogogno) con 37 ha preceduto Cristiano Nebuloni (33, Castello di Tolcinasco). In terza podio tutto locale con Fabio Cini (39) e Camilla Bigagli (34). A Claudia Vangelisti (Casentino, 33) e Giovanni Galeotti (Ugolino, 35) i premi di prima lady e primo senior.