Casentino, onore ai campioni e all’azzurro Rimauro. Quasi pronto il progetto per le 18 buche

La cena degli auguri, al ristorante del Casentino Golf Club Arezzo, ha riunito giocatori e giocatrici del circolo per celebrare i campioni sociali del 2022 e un giovane, nato e cresciuto golfisticamente a Poppi che ha raggiunto la Nazionale e ha indossato più volte la maglia azzurra: Luca Rimauro, 15 anni, anche se tesserato per Castelfalfi resta un vanto per Poppi e per il Casentino Golf Club Arezzo (dove non perde occasione di allenarsi), che lo ha voluto omaggiare con una targa. Nel corso della serata, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti delle istituzioni proprietarie del campo da golf (i consiglieri Vincenzo Ceccarelli per la Regione Toscana e Marco Seri per il Comune di Poppi), il presidente architetto Roberto Mariottini ha annunciato che a breve sarà presentato il progetto per l’allargamento del percorso a 18 buche.

Andrea Fani (nella foto, premiato dal vicepresidente e delegato privinciale Fig Marco Tognarini) è stato il grande protagonista della serata e della stagione 2022 grazie al suo doppio successo: campione sociale scratch e vincitore dello Score d’oro scratch. Insieme a lui sono stati premiati il campione sociale assoluto netto Alessandro Corsi, il finalista Alessandro Degl’Innocenti e il campione seniores Enrico Vagnoli. I vincitori dello Score d’oro sono stati Marco Tognarini (prima categoria), Paolo Goretti (seconda), Filippo Pasquini (terza e seniores), Tiziana Contri (ladies) e Giovanni Maria Pasquini (juniores).

Articolo precedenteGolf Club Tirrenia, festa grande per un 2022 da ricordare
Prossimo articoloLouisiana Golfimpresa a Le Pavoniere e la cena degli auguri con tutti i premiati