Pharmasì Cup e SanPaolo Invest, due giorni di gare a La Bagnaia

Intenso fine settimana al Royal Golf La Bagnaia con due gare individuali. Sono stati oltre 50 i partecipanti alla Pharmasì Cup, che ha visto in campo anche un big come Massimo Cozzi (Argentario), vincitore del lordo con 31 punti. Alfonsus Peels (nella foto, premiato dal direttore del Royal Golf La Bagnaia Martin Shaw) è stato il leader nel netto di prima categoria, seguito a 33 da Carlo Baglioni, e in seconda Francesco Siliberto ha vinto con 40 punti, 2 in più di Daniele Nuti. In terza categoria podio tutto del Golf Club Centanni: Marco Vinerbi con un ottimo 39 ha superato gli amici Leonardo Pecori (35) e Giuseppe Gori (33). Prima lady Martina Giovannetti (36) e primo senior Giovanni Toscano (37).

Nella gara di domenica, San Paolo Invest Private Banker, Lorenzo Cantelli ha vinto il lordo con 25 punti e Moreno Gambini (Valdichiana) si è imposto nel netto di prima categoria con 37 davanti ad Andrea Riffeser Monti (33). Battaglia all’utimo colpo in seconda categoria fra i due compagni di circolo (Punta Ala) Gianluigi Gori Savellini e Matteo Fusi, entrambi a 40: il confronto fra gli score nella parte finale di gara ha premiato Gori Savellini. In terza doppietta dell’Abbadia con Jaime Oliva, anche lui con 40, che ha staccato Emiddio Baldi (34). Martina Giovannetti (39) e Andrea Barbini (36, Valdichiana) sono stati la prima lady e il primo senior.

Articolo precedenteFinale nazionale Trofeo Robe di Kappa, tre premi all’Ugolino. Impresa di Nardoni a 78 anni
Prossimo articoloGiuliattini e Tolomei campioni toscani all’Ugolino