Punta Ala, il grande…Salto della famiglia Giubilei. E Cristallini torna al successo

A Punta Ala la stagione agonistica è entrata ancor più nel vivo, con gare tutti i giorni fino alla Coppa Le Mortelle Antinori di sabato 20 e domenica 21 agosto. Dopo la Coppa del Presidente, la settimana si è aperta con la Salto Italy Golf Cup, sfida a coppie con formula Louisiana sponsorizzata da Maurizio Tosti e dalla figlia Alessandra (a sinistra nella foto). Questa gara ha visto il successo nel netto di Gianluca Giubilei e del giovanissimo figlio Flavio (nella foto con Lorenzo Damiani, vicepresidente del Golf Club Punta Ala), che hanno realizzato ben 46 punti. Secondo posto per Matteo Grassellini e Lorenzo Lippini con 44, seguiti a 43 da Francesco Ricci e Ivano Scarpini. Nel lordo, invece, Matteo Natoli e Paolo Cristallini hanno dominato con 43 punti (65 colpi, -7 sul par del campo). Francesca Folonari e Susanna Santini sono state la prima coppia lady con 42, Venceslao Spalletti e Valeria Chiarella con 43 sono stati la prima coppia mista. Tutti al femminile i premi speciali: il driving contest alla buca 10 è stato vinto da Valeria Chiarella e Francesca Folonari ha sfiorato la hole in one alla 15 (palla fermata ad appena 35 centimetri dalla buca).

Nella gara individuale Podernuovo a Palazzone di Giovanni Bulgari Golf Cup, con premi offerti dalla Podernuovo Società Agricola di San Casciano dei Bagni rappresentata da Gaia Bulgari, c’è stato invece il ritorno alla vittoria di Paolo Cristallini (Colli Berici), primo lordo con 31 punti. Fabio Massimo Bombacci (Roma Acquasanta) si è imposto nel netto di prima categoria con 39, seguito a 37 da Giulio Ghisolfi (Punta Ala). Umberto Carrara (Fioranello) si è aggiudicato il netto di seconda con 43 davanti a Filippo Chiusano (40, Moncalieri) e in terza sono stati addirittura 4 i golfisti arrivati a pari merito con 39 punti: Massimo Girondi del Parco di Firenze ha prevalso su Pierfrancesco Alessi (Padova). Lionello Giubilei (39, Cosmopolitan) è stato premiato come primo senior e Camilla Bigagli (35, Punta Ala) è stata la prima lady. Gioele Vannozzi (Punta Ala) e Francesca Boeri (Crema) hanno vinto i driving contest alla buca 10, Leonardo Volpato (Green Club) ha firmato il nearest to the pin alla 15.

I premiati della gara Podernuovo a Palazzone
Articolo precedenteStefano Palmieri premiato al Riva Toscana per la sua vittoria nel Dutch Open
Prossimo articoloBlue Jacket al Golf Club Garfagnana