A Tirrenia la prima volta del circuito Wagc

Il circuito Wagc (World Amateur Golfers Championship) ha fatto tappa per la prima volta al Golf Club Tirrenia e l’organizzatore Guido Bellucci (al centro nella foto, con i premiati) ha potuto apprezzare l’ospitalità del circolo, oltre alla bellezza e alla cura del percorso. Si è registrato il tutto esaurito per questo “battesimo” con giocatori anche in lista d’attesa e ottimi punteggi sono stati realizzati da tutti i premiati. Alessandro Fanucchi (Vicopelago) con 30 punti lordi è stato il migliore in campo e Carlo Alberto Nottorini, presidente della Commissione sportiva del Golf Club Tirrenia, con 39 ha preceduto Alessandro Monaco (37) nel netto di prima categoria. Solo il conteggio delle ultime buche ha dato la vittoria ad Antonio Villacci (Cosmopolitan), arrivato a pari punti con il compagno di circolo Davide Ramacciotti (39). Paola Bonfanti, anche lei del Cosmopolitan, con un bel 42 ha conquistato il primo posto in terza categoria davanti a Francesco Martini (39, Vicopelago). Prima lady con 39 Beatrice Cambi, di nuovo con handicap a una cifra, e primo senior Roberto Gioia con 38.

La prima Coppa Terme di Casciana, disputata giovedì 2 giugno con formula 4 palle la migliore, è stata invece vinta da Riccardo Ceccotti e Attilio Marino (33 punti lordi) e Paola Ciambellotti e Laila Cini (50 punti netti). Secondi con 43 Marco Rambaldi e Fabio Allegranti, prima coppia mista Patrizia Ceccarelli-Giovanni Ferretti con 42.

Articolo precedenteMc Tour, tanti successi “stranieri” a Montelupo
Prossimo articoloAlisei, grande successo del Trofeo Riccardo Corredi