Gara degli agrumi, golf e vento al Parco di Firenze

Il vento è una delle variabili più fastidiose nel golf e riuscire a giocare senza esserne troppo danneggiati è indice di solidità tecnica e capacità di adattamento. La Gara degli agrumi al Parco di Firenze ha visto in difficoltà alcuni fra i giocatori più quotati e ha premiato a sorpresa golfisti meno accreditati dai favori del pronostico. Sulla distanza di 9 buche Marcello Ciucchi ha vinto il primo lordo (ben 22 i punti netti) e Roberto Gracia con 20 si è imposto nel netto di prima categoria davanti a Giuseppe Belfi (19). In seconda Andrea Umiliani, anche lui con 20, ha preceduto Styven Fani (19) e in terza Gabriele Ceccarelli con 24 punti ha vinto il primo premio. Miglior super senior Loredano Fani con 15 e prima lady Nada Ginetti (Quarrata) con lo stesso punteggio.