Palla piazzata e palla infossata

Risponde Elena Marchetti, arbitro internazionale e componente della Sezione zonale regole Toscana e Umbria (SRZ5)

Piazzare la palla è una regola locale che deve essere adottata dal Comitato, il quale stabilisce dove si possa piazzare e a che distanza. Quando è in vigore tale regola locale, la palla può essere pulita e anche sostituita.

Una cosa che si vede frequentemente sui campi da golf è quella che i giocatori provano a piazzare più volte la propria palla fino a quando trovano il “ciuffetto” che piace di più. Questo è sbagliato! La palla si piazza una sola volta. Quando si appoggia in terra e si lascia (anche solo per vedere se sta ferma) è in gioco, anche se il marchino o il tee sono sempre in posizione. Se la palla cade dal “ciuffetto” si deve giocare dove va a fermarsi (senza penalità). Piazzare più volte la palla fa incorrere in 2 colpi di penalità!

Discorso diverso è quello della palla infossata. La palla infossata è, secondo definizione, quando la palla di un giocatore si trova nel proprio pitch-mark realizzato in conseguenza del colpo precedente del giocatore e dove parte della palla si trova al di sotto del livello del terreno. Quando la palla è infossata nell’area generale è possibile ovviare senza penalità, droppando in un’area di un bastone dal punto immediatamente dietro a dove è infossata e non più vicino alla buca. Si può pulire la palla. Non è possibile ovviare per palla infossata nelle altre aree del campo come bunker e aree di penalità. In green non si droppa ma si può riparare il pitch mark e ripiazzare la palla.

DEFINIZIONE. Per area generale si intende l’area del campo che copre tutto il campo, a eccezione delle altre quattro aree definite: (1) l’area di partenza dalla quale il giocatore deve giocare nell’iniziare la buca che sta giocando, (2) tutte le aree di penalità, (3) tutti i bunker, e (4) il putting green della buca che il giocatore sta giocando.
L’area generale include:
• tutte le posizioni di partenza sul campo diverse dall’area di partenza
• tutti i green sbagliati.

Articolo precedenteI consigli di Dodo Molinari. E un quiz contro l’emergenza coronavirus
Prossimo articoloAlisei, raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus